Pensione

  • Non è necessario restituire il libretto di pensione all'INPS.

    Se il coniuge del defunto è ancora in vita deve fare domanda, su apposito modulo, per la eventuale reversibilità e per gli arretrati.

    Consigliamo comunque di rivolgersi ad un Patronato per avere tutta l'assistenza necessaria, presentando il libretto di pensione con il certificato di morte.